find_it

Radiosonde SRS-C50
Radiosonde SRS-C50

Gentile rinvenitrice
Egregio rinvenitore


Ha trovato una radiosonda svizzera?
Queste sonde vengono lanciate due volte al giorno dalla stazione aerologica di Payerne (un ente dell'Istituto Svizzero di Meteorologia). Un pallone di gomma riempito con gas idrogeno, con un diametro di circa 2 metri, porta la sonda in 90 minuti ad un'altezza di 35000 metri. Qui il pallone scoppia e la sonda scende lentamente al suolo ancorata ad un paracadute.

Durante il volo di discesa la sonda si mantiene in contatto radio con l'apparecchio radar della stazione di Payerne. Essa contiene strumenti che misurano la temperatura, l'umidità,  l'ozono, la velocità e la direzione del vento e trasmettono i valori misurati alla stazione di terra tramite un piccolo trasmettitore installato nella sonda. L'apparecchio radar riceve questi segnali. I risultati vengono elaborati da un computer a Payerne e introdotti immediatamente nella rete internazionale dei servizi meteorologici. Tali risultati sono importanti per il servizio meteorologico dell'aeronautica, per le previsioni del tempo e per la ricerca ambientale.


La sonda può essere riutilizzata, perciò chiediamo gentilmente che ci venga restituita.

Vecchie sonde

Attenzione: Le sonde del tipo SRS-C34 o SRS-400 (vecchio modello) non possono essere più utilizzate. In caso lei trovasse una di queste sonde la preghiamo di smaltirla in modo adeguato. Il tipo di sonda è chiaramente riconoscibile dall’etichetta.

 

La preghiamo di spedire la sonda in modo più economico possibile. Non dimentichi di indicarci l’indirizzo esatto e in modo leggibile. Dopo aver ricevuto la sonda vi verrà inviato una piccola ricompensa. Naturalmente i costi della spedizione vi verranno risarciti.

Il nostro indirizzo :

Meteolabor AG, Hofstrasse 92, CH-8620 Wetzikon

Per rinvenitori nei dintorni dei paesi EU:

Meteolabor (Deutschland) GmbH, Breslauer Strasse 23, DE-91083 Baiersdorf